MotoGP, Lorenzo non correrà in Giappone

2018-10-19 08:51:27
MotoGP, Lorenzo non correrà in Giappone
Pubblicato il 19 ottobre 2018 alle 08:51:27
Categoria: Moto GP
Autore: Redazione Datasport

Niente da fare per Jorge Lorenzo: guarderà dai box anche il gran premio di Motegi, in Giappone. Il pilota spagnolo della Ducati ci ha provato a correre nonostante la frattura del radio del braccio destro ma dopo due giri ha capito che non avrebbe potuto farcela e ha alzato bandiera bianca. L’infortunio provocato dalla caduta in Thailandia che gli è costata la partecipazione al GP. Nei giorni scorsi ha provato a più riprese a correre ma il dolore è andato via via intensificandosi e il rischio è che la frattura possa peggiorare per via delle continue sollecitazioni delle frenate.

La Ducati nell’incertezza non ha portato in Giappone il collaudatore Michele Pirro che, però, è a Dubai e in linea teorica potrebbe ancora raggiungere il Paese del Sol Levante. “La verità – spiega il d.s. Ducati Paolo Ciabatti – è che fino a domenica ci era stato detto come non ci fossero problemi e che il recupero di Jorge procedeva bene. Poi, quando ha iniziato a intensificare il lavoro con gli elastici ha iniziato ad avere dolore”. Se non arriverà Dovizioso sarà l’unico pilota in sella alla moto italiana per la seconda gara di fila. Proprio nel gran premio in cui Marc Marquez potrebbe mettere il sigillo sul mondiale. E a questo punto è immaginabile che Lorenzo non corra neanche la prossima settimana in Australia.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it