MotoGP: Honda-Marquez, prove di rinnovo

2016-03-25 15:07:29
Pubblicato il 25 marzo 2016 alle 15:07:29
Categoria: Moto GP
Autore: Redazione Datasport.it

Valentino Rossi apre la strada, le Honda provano ad inserirsi in scia. Ad inizio stagione è arrivata la notizia del rinnovo del 'Dottore' con la Yamaha, adesso tocca alla scuderia rivale blindare i propri piloti. Le voci di un possibile arrivo di Maverick Vinales dalla Suzuki non sembrano toccare il team manager Livio Suppo: "La nostra priorità al momento è quella di tenere Marquez e Pedrosa anche nel 2017", le sue parole al portale tedesco Speedweek.
 
Suppo spiega così le intenzioni della Honda: "Abbiamo due top-riders che vanno d'accordo e ci riteniamo fortunati. Al momento non posso immaginare un team più forte di così. Se guardiamo i risultati dei nostri piloti nella seconda parte del 2015, sarebbe davvero difficile pensare di sostituirne uno". Strada spianata, dunque, ai rinnovi dei due piloti spagnoli, in Honda rispettivamente da quattro e sedici anni. Per Marquez l'avventura iniziò nel 2013, per Pedrosa addirittura nel 2001, con tutta la trafila dalla 125.
 
Non ci sono voci di rinnovo, invece, per quanto riguarda Jorge Lorenzo. Il campione del mondo, dopo il concitato finale del 2015, è ripartito subito alla grande con la vittoria di Losail, ma per il momento la Yamaha non sembra sentire l'esigenza di un prolungamento di contratto. Ci sarà tutto il tempo, ma il gesto dello spagnolo all'arrivo in Qatar ('zitti tutti', a mimare con le dita una bocca che si cuce) non lascia tranquilli i suoi fan. Magari dentro all'uovo di Pasqua anche 'Por Fuera' troverà una gradita sorpresa.