MotoGP, Stoner: "Non sostituirò Petrucci"

2016-03-21 22:00:47
Pubblicato il 21 marzo 2016 alle 22:00:47
Categoria: Moto GP
Autore: Redazione Datasport.it

Da quando Casey Stoner ha deciso di tornare in Ducati come collaudatore si sono attivati i rumors e le previsioni sul suo ritorno in pista in MotoGP. Ora che l'occasione si è presentata, ovvero l'infortunio alla mano occorso a Danilo Petrucci che lo terrà fuori fino a Jerez, lo stesso Stoner ha rifiutato di salire in sella alla Pramac del centauro umbro: "Non ho intenzione di chiedere di guidare la moto di Danilo".

L'australiano, che era impegnato in una serie di test con la Ducati GP15 a Losail in Qatar finchè la pioggia non lo ha fermato, ha detto: "Sono concentrato sui test. Non ci sono state chiacchiere o piani per il futuro o le prossime gare. Sono un collaudatore, penso solo a questo. Ci potrà essere la possibilità di tornare in gara ma non l'ho chiesto e probabilmente non lo chiederò. L'anno scorso chiesi alla Honda di sostituire Dani Pedrosa ad Austin, ma era una situazione completamente diversa. Conoscevo bene la moto e Dani era un mio amico".

Stoner dunque resta concentrato sul lavoro di test sulla Ducati che nel primo gran premio della stagione ha centrato un prestigioso secondo posto in Qatar con Dovizioso. Per quanto riguarda la Pramac di Petrucci a questo il favorito per sostituirlo in Argentina e ad Austin sembra essere Michele Pirro.