MotoGP, a Le Mans super pole di Quartararo: terzo Miller

2021-05-15 14:30
MotoGP, a Le Mans super pole di Quartararo: terzo Miller
Pubblicato il 15 maggio 2021 alle 14:30
Categoria: Moto GP
Autore: Matteo Pifferi

Terza pole position consecutiva per Fabio Quartararo che partirà dalla prima casella della griglia in quel di Le Mans, circuito di casa per il Diablo. Il centauro della Yamaha ha preceduto il compagno di team Vinales e la Ducati di Miller

Fabio Quartararo è on fire. Terza pole position consecutiva per il Diablo che non risente della pioggia che ha condizionato la due giorni a Le Mans (Francia) e fa registrare il miglior tempo. Quartararo partirà dalla prima casella dello schieramento avendo fatto stampare un 1'32''600 risultato imprendibile per tutti gli altri. In seconda posizione c'è però Vinales, distanziato di appena 81 millesimi dal compagno di squadra mentre Jack Miller, con Ducati, è terzo e chiude la prima fila con 104 millesimi di ritardo. In condizioni di pista bagnata, domani, l'australiano appare uno dei grandi favoriti mentre le Yamaha incrociano le dita e sperano nell'asciutto, essendo risultate le moto più veloci nei frangenti in cui non ha piovuto. Da segnalare il quarto posto per un ritrovato Franco Morbidelli, che precede Zarco e un Marc Marquez che, piano piano, sta tornando ai suoi livelli. Lo spagnolo è stato in pole fino a 1'30'' dalla fine ma, con la pista che andava via via ad asciugarsi, gli altri ne hanno approfittato per tornare davanti.

Domani il maiorchino risulterà una variabile da non tralasciare qualora dovesse piovere - a Le Mans è un must - nel corso della gara. Settima posizione per Nakagami, che precede Pol Espargaro e un Valentino Rossi protagonista di un errore in Q2 ma in ogni caso in crescita rispetto alle ultime anonime uscite stagionali. Decimo è Oliveira, davanti a Savadori e Luca Marini che chiude la top 12. Deludente, invece, la prova di Pecco Bagnaia: il leader del Mondiale non è riuscito a superare il taglio della Q1 e partirà dal 16° posto dietro a Rins (15°) e Mir (14°) mentre Petrucci è 17° davanti a Lecuona, Alex Marquez, Rabat, Binder e un Enea Bastianini in difficoltà e destinato a partire in ultima posizione. Domani, però, ci si aspetta grande spettacolo perché le condizioni meteo incideranno e non poco, con la possibilità di pioggia prima o durante la gara stessa.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it