Mondiali volley, Serbia-Italia 3-1 ma il ko è indolore

2018-10-16 11:39:21
Mondiali volley, Serbia-Italia 3-1 ma il ko è indolore
Pubblicato il 16 ottobre 2018 alle 11:39:21
Categoria: Notizie Volley
Autore: Michele Nardi

Dopo dieci vittorie consecutive si interrompe la marcia dell’Italvolley femminile ai Mondiali in Giappone. La Serbia vince 3-1 ma è una sconfitta indolore: le azzurre di Mazzanti erano già in semifinale grazie alla vittoria di ieri contro le giapponesi.

L’atteggiamento in campo è tutt’altro che rinunciatario: l’Italia ci prova fino alla fine del quarto set ma le slave, attuali campionesse d’Europa e anch’esse già qualificate, meritano la vittoria per maggiore continuità. Finisce 25-21, 25-19, 23-25, 25-23.

Mazzanti manda in campo il sestetto migliore a eccezione di Sylla, sostituita da Elena Pietrini: le sue ragazze non lo deludono e partono bene ma dall’altra parte della rete la Boskovic è ispirata e vince la sfida contro la Egonu, portando a casa il primo set. Nel secondo le serbe approfittano degli errori azzurri e chiudono senza problemi. Egonu e compagne rialzano la testa grazie alla ritrovata efficacia a muro e proprio la schiacciatrice della AGIL Novara riapre la partita vincendo la terza frazione. Ma nell’ultimo set riemergono le distrazioni, nonostante le azzurre fossero arrivati anche al 16-14, e la Serbia chiude il match.

Domani la nazionale parte per Yokohama, dove sfiderà una tra Olanda e Cina, in campo oggi alle 12.20 italiane.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it