Mondiale per club: Real campione col brivido, Ronaldo stende il Kashima

2016-12-18 14:27:19
Mondiale per club: Real campione col brivido, Ronaldo stende il Kashima
Pubblicato il 18 dicembre 2016 alle 14:27:19
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

Il Real Madrid trionfa nella finale del Mondiale per Club battendo 4-2 ai supplementari i giapponesi del Kashima Antlers all'International Stadium di Yokohama grazie ad una tripletta del Pallone d'Oro Cristiano Ronaldo. Tutto secondo i pronostici dunque ma per le Merengues la gara è stata tutt'altro che semplice nonostante il divario tecnico enorme. Passati in vantaggio con il gol di Benzema, i Blancos sono addirittura andati sotto 2-1 per una doppietta di Shabaski. A quel punto Ronaldo si è preso sulle spalle la squadra e, dopo aver trasformato il rigore del 2-2, ha segnato i due gol che hanno regalato il successo nei supplementari. Zidane diventa il quarto tecnico dopo Ancelotti e gli uruguaiani Cubilla e Mujica a vincere il trofeo da giocatore e da allenatore.

Zidane conferma il tridente composto da Lucas Vazquez, Benzema e Ronaldo con Casemiro, Modric e Kroos in mezzo al campo. Passano appena 9 minuti e il Real è già in vantaggio con Benzema che ribadisce in rete un tiro di Modric respinto corto da Sogahata. Il Kashima però è vivo e sfiora subito dopo il pari con un destro che termina di un soffio sopra la traversa. Benzema impegna ancora il portiere giapponese al 27' al termine di una bella azione corale. Colpo di scena allo scadere del primo tempo: Shibasaki controlla in area una sfera vagante e insacca alle spalle di Navas incrociando il tiro per il momentaneo 1-1 con cui si va negli spogliatoi.

A inizio ripresa ci si attende la reazione del Real e invece arriva il clamoroso raddoppio del Kashima ancora con Shibasaki che scarica in rete un sinistro potente e preciso dal limite dell'area. Gli spagnoli reagiscono al 58' quando Yamamoto frana su Vazquez in area: per l'arbitro è rigore e dal penalty Ronaldo non sbaglia. Il portoghese è 'on fire' e sfiora poco dopo il gol con un gran destro parato dal portiere. Ramos, già ammonito, viene graziato dall'arbitro dopo un fallaccio su Kanazaki e nel finale Endo ha la palla per il clamoroso 3-2 del Kashima ma spara a lato da ottima posizione. Si va così ai supplementari e a dominarli è sempre Ronaldo che mette in rete due assist al bacio di Benzema e Kroos. In mezzo anche la traversa del possibile 3-3 colpita da Suzuki.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it