Monaco-Reims: presentazione della partita e pronostico

2020-08-22 12:00:35
Monaco-Reims: presentazione della partita e pronostico
Pubblicato il 22 agosto 2020 alle 12:00:35
Categoria: Notizie Ligue 1
Autore: Fabio Casati

Il nuovo Monaco di Niko Kovac debutta in Ligue 1 contro il Reims, formazione che si è qualificata all'Europa League. 

Il Monaco si presenta ai nastri di partenza della Ligue 1 con l'obiettivo di migliorarsi dopo i due deludenti ultimi campionati, il primo dei quali che ha visto i biancorossi rischiare seriamente addirittura la retrocessione in Ligue 2, mentre nell'ultimo torneo hanno fallito l'accesso all'Europa League anche per via della decisione alquanto discutibile della federcalcio francese di non far terminare il campionato dopo la sospensione per il Coronavirus. Quando mancavano ancora 10 giornate alla conclusione, il Monaco era sì nono ma a un solo punto dalla sesta posizione e dunque con tutte le possibilità del caso di giocarsi fino alla fine un piazzamento nelle coppe europee. Sesto è finito proprio il Reims, che è riuscito a centrare il traguardo e prenderà parte ai preliminari di Europa League. Era da quasi 60 anni che lo "Stade" non riusciva ad approdare in Europa.

Per riportare in alto i monegaschi è stato chiamato alla guida Niko Kovac, campione di Germania nel 2019 sulla panchina del Bayern Monaco, che poi lo ha silurato a metà stagione per affidarsi e Hans-Dieter Flick. Scelta che con il senno di poi si è rivelata felice per il club tedesco. Kovac riparte dal Principato, dove c'è voglia di grande calcio. Ecco perchè il primo appuntamento della Ligue 1 non va fallito contro il Reims, squadra che negli ultimi anni ha creato diversi grattacapi al Monaco, che nelle ultime 5 occasioni in cui l'ha affrontato in campionato non è mai riuscito a sconfiggerlo, superandolo invece ai trentaduesimi di finale dell'ultima Coupe de la Ligue grazie alla doppietta dell'ex Lazio e Inter Keita Balde. Proprio dal Reims è arrivato uno dei due acquisti di un mercato più povero del solito, ovvero il difensore Axel Disasi, pagato 13 milioni di euro. L'altro nuovo innesto è l'ala del NEC Nijmegen Anthony Musaba. Si è mosso di più lo Stade Reims, che ha messo a segno 4 colpi tra cui il centrocampista albanese Valon Berisha, prelevato dalla Lazio. Oltre a lui sono arrivati la punta Anastasios Donis dallo Stoccarda, il trequartista Fraser Hornby dall'Everton e il terzino mancino Thibault de Smet dai belgi del VV Sint-Truiden.

Continua a leggere la preview di Monaco-Reims su Skybet.it

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it