Modric-Inter: Suning dà l’ok. Le cifre della possibile operazione

2018-08-03 21:28:20
Modric-Inter: Suning dà l’ok. Le cifre della possibile operazione
Pubblicato il 3 agosto 2018 alle 21:28:20
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport

L’Inter coltiva il sogno Luka Modric. In attesa dell’incontro tra Florentino Perez ed il croato, che presumibilmente sarà l’8 agosto, in Corso Vittorio Emanuele II si prepara il piano per convincere il presidente delle Merengues a cedere il centrocampista croato che andrà in scadenza il 30 giugno 2020. La clausola da 750 milioni, come ha tuonato il numero uno della “Casa Blanca”, è impensabile e per questo Piero Ausilio studia la formula più idonea a portare Modric a Milano insieme agli intermediari. Prestito oneroso a 15 milioni di euro con diritto di riscatto a 25 milioni per un totale di 40 milioni di euro, utili ad acquistare il cartellino di Luka Modric. 

Capitolo ingaggio: stando a quanto riferisce il Corriere della Sera, l’Inter potrebbe proporre, dopo il benestare di Suning, un quadriennale da 10 milioni di euro più due di bonus. La promessa di Florentino Perez a Modric(“se vinci tre Champions consecutive sei libero di scegliere”) e la volontà del calciatore sono due elementi da non sottovalutare. La moglie del calciatore gradisce la destinazione. Un altro elemento da tenere in considerazione è il rinnovo di Icardi “congelato” fino ad ottobre. Forse, l’Inter prova prima a chiudere per Modric e poi negoziare il nuovo contrattuale del capitano nerazzurro, per non scontentare nessuno e soprattutto la moglie-agente Wanda Nara. Adesso lo scoglio da superare, ripido è pieno di insidie, è uno: Florentino Perez. 

a cura di Giovanni Parisio

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it