Milan: lo Zar Shevchenko compie 40 anni. Video

2016-09-29 11:01:59
Milan: lo Zar Shevchenko compie 40 anni. Video
Pubblicato il 29 settembre 2016 alle 11:01:59
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Nel giorno degli 80 anni del presidente Silvio Berlusconi c'è un'altra ricorrenza da non dimenticare: i 40 anni di Andriy Shevchenko. Il bomber, ora ct dell'Ucraina, ha lasciato il segno nella storia del Milan a suon di gol tra la fine degli anni Novanta e il primo decennio del Duemila ed è a tutti diritti una bandiera del club oggi situato in via Aldo Rossi. Proprio con Berlusconi aveva un feeling speciale, una stima che c'è ancora oggi.
 


Sheva era arrivato nell'estate del 1999 dalla Dinamo Kiev dopo aver brillato in Champions League a suon di gol (103 in 5 stagioni per il colonnello Lobanovski). E con i gol si presenta anche al Milan, sempre in abbondante doppia cifra (63 nelle prime due stagioni, 27 nelle due successive, 83 nelle ultime tre). Il più importante, il più indimenticabile, nella finale di Champions League del 2003 a Manchester contro la Juventus dove segna il rigore decisivo a Buffon.

Quella Champions fu il primo trofeo col Milan cui seguirono una Coppa Italia, una Supercoppa Italiana, una Supercoppa Europea e lo Scudetto del 2004, successi che gli consegnarono il Pallone d'Oro 2004. Nel 2005 a Istanbul il portiere del Liverpool Dudek gli negò la gioia di un'altra Coppa dei Campioni e nell'estate 2006 andò al Chelsea. A Londra fu un'avventura deludente e nell'estate 2008 tornò in rossonero per il canto del cigno, un'annata con appena 2 gol, incredibile per uno dei più grandi attaccanti che il calcio europeo abbia mai prodotto.

 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it