Milan, Yonghong Li: "Torneremo sul tetto d'Europa"

2017-12-26 17:55:23
Pubblicato il 26 dicembre 2017 alle 17:55:23
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Matteo Sfolcini

I primi sei mesi del Milan cinese sono passati alla storia ma in senso negativo visto i pessimi risultati sul campo. Il misterioso presidente Yonghong Li, è tornato a caricare il suo Milan in questo tragico momento a livello di risultati , in occasione degli auguri di Natale e dell'anno nuovo. Il numero uno rossonero ha inviato a Fassone e Mirabelli ma anche a tutti i giocatori e i dipendenti del club rossonero una lettera in cui ringrazia il grande lavoro svolto dalla società.

Il presidente rossonero, che domani sera sarà in tribuna per il derby di Coppa Italia contro l'Inter, ha cominciato la lettera augurando buone feste a tutte le famiglie precisando poi che nonostante la grande distanza è sempre vicino alla squadra: "I giorni trascorsi insieme nel 2017 mi hanno fatto percepire in maniera sempre più profonda il valore dei colori rossoneri, e il senso di responsabilità nei confronti del Club. Nonostante vi sia spesso una grande distanza che ci separa, io sono sempre al vostro fianco, sempre a lottare insieme a voi". 

Il periodo di crisi rossonera ha spinto Yonghong Li a guardare al futuro chiedendo un impegno da parte di tutti: "Il passato glorioso del Milan è impresso in tutti i nostri cuori; il nuovo capitolo dobbiamo scriverlo noi tutti insieme, dedicandoci in tutto e per tutto per il sano e duraturo sviluppo del Club, e la continua crescita del livello tecnico della squadra". L'obiettivo del presidente è quello di ritornare a dominare in Europa, ma anche se il cammino sarà molto lungo e complicato crede nella forza di questo club: "In questo percorso, è inevitabile che si incontrino difficoltà e ostacoli, ma noi, da grande famiglia quale siamo, ci sosterremo fianco a fianco e ci incoraggeremmo a vicenda. Ho piena fiducia in questo club e sono sicuro che riusciremo a superare ogni ostacolo, poiché voi tutti rappresentate le fondamenta necessarie per tornare sul tetto d’Europa".

Yonghong Li conclude augurandosi il massimo impegno da tutti i giocatori al fine di rispettare gli avversari e non deludere i propri tifosi: "I nostri giocatori devono affrontare ogni momento dell’allenamento e della partita con un impegno senza pari combattendo sempre: per il fatto che siamo il Milan, per la maglia che indossano, e per tutti i tifosi che ci sostengono. Allo stesso modo auspico vi sia sempre anche la piena e sincera collaborazione di tutto il management e i dipendenti del Club, che si lavori uniti e che ci si impegni tutti insieme per il raggiungimento dell’obiettivo comune. Io vi sosterrò con forza".