Milan-Torino: presentazione della partita e pronostico

2021-01-07 13:00:18
Milan-Torino: presentazione della partita e pronostico
Pubblicato il 7 gennaio 2021 alle 13:00:18
Categoria: Serie A
Autore: Fabio Casati

Il Milan, che appena perso l'imbattibilità che durava da 27 giornate in campionato, ospita il Torino nell'anticipo della 17a giornata di Serie A. Il Diavolo vuole rimanere al comando della classifica. 

E' arrivata la prima sconfitta post Covid per il Milan, a quasi 10 mesi cioè dall'ultima battuta d'arresto che risaliva allo scorso 8 marzo contro il Genoa. Sempre a San Siro, ma contro la Juventus, che è ritornata prepotentemente in corsa anche in chiave scudetto. La buona notizia per i rossoneri è che la vetta della classifica è salva, perchè l'Inter ha fallito la possibilità di effettuare il sorpasso perdendo a sua volta a Marassi con la Sampdoria. Ci sono altri motivi in realtà per Stefano Pioli per guardare con ottimismo al futuro nonostante la sconfitta con i bianconeri. Innanzitutto lo spirito della squadra, che ha lottato fino alla fine nonostante il 3-1 potesse lasciar pensare un altro tipo di resa. Con una formazione ampiamente rimaneggiata, anche più di quella juventina che pure doveva fare a meno di tre pedine importanti come Morata, Cuadrado e Alex Sandro. Con alcuni giocatori perfino fuori ruolo, vedi Calabria che ha dovuto improvvisarsi centrocampista riuscendo peraltro a trovare anche la via del gol, il Diavolo, seppure in emergenza, è riuscito a tenere testa finchè ha potuto.

C'è poi il rientro di Zlatan Ibrahimovic che si sta sempre più avvicinando. Non già con il Torino, ma più probabilmente a Cagliari, o magari con i granata ma in Coppa Italia martedì prossimo, dove lo svedese potrebbe riuscire a giocare uno spezzone per mettere un po' di benzina nelle gambe. Nel mese e mezzo senza Ibra, il Milan è riuscito comunque a fare grandi cose, ma solo con la sua presenza è indubbio che i rossoneri fanno più paura. Paura che sembra non avere più il Torino, che ha iniziato il 2021 in maniera positiva, portando a casa 4 punti con Parma e Verona, che si aggiungono a quello altrettanto prezioso strappato al San Paolo con il Napoli prima della sosta natalizia. Grazie a questo bottino per ora la panchina di Giampaolo è salva, come salva in questo momento sarebbe la formazione granata, che ha appena agganciato in terz'ultima posizione il Parma, con cui è in vantaggio negli scontri diretti. Ma siamo proprio al limite della linea di galleggiamento e ci sarà ancora molto da lottare.

Continua a leggere la preview di Milan-Torino su Skybet.it

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it