Milan, la provocazione di Berlusconi: "Finirà che lo ricomprerò..."

2018-04-26 22:30:41
Pubblicato il 26 aprile 2018 alle 22:30:41
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Matteo Sfolcini

Silvio Berlusconi potrebbe tornare alla guida del Milan. A lanciare questa clamorosa provocazione è stato proprio l'ex presidente rossoneri che in un incontro pubblico a Udine ha dichiarato:  "Andrà a finire che finirò per ricomperare ancora io il Milan". Un amore quello di Berlusconi che non si è mai interrotto con la creatura rossonera, che dopo la sua cessione sta faticando a ripartire con i nuovi misteriosi proprietari cinesi. 

La sua decisione di lasciare il Milan un anno fa a quanto pare sarebbe tra i motivi che hanno determinato il flop di Forza Italia alle ultime politiche, con la Lega di Salvini primo partito del centrodestra: "Secondo i sondaggisti la cessione del club è stata tra i motivi per cui Forza Italia, purtroppo contro ogni nostra aspettativa, si è fermata al 14-14,5%", conclude il Cavaliere.

Al momento però non ci sono le condizioni per un suo ritorno alla guida del club che l'ha visto trionfare per oltre 30 anni: l'ex presidente, fino a oggi, ha sempre escluso categoricamente la possibilità di ricomprarsi la società da Yonghong Li. In più la proprietà cinese non sembra intenzionata a vendere il club e c'è anche da considerare anche l'opzione Elliot.