Milan: la pista low cost porta a Mati Fernandez

2015-12-24 10:58:41
Pubblicato il 24 dicembre 2015 alle 10:58:41
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

"Ho speso 150 milioni e sono arrabbiato". Parole che suonano come un macigno per i tifosi del Milan quelle pronunciate da Silvio Berlusconi soltanto qualche giorno fa ad una cena di Forza Italia. Dichiarazioni che fanno seguito a quelle dell'ad Adriano Galliani rilasciate subito dopo la vittoria di Frosinone: "Non arriva nessun big se non parte nessun big". E così il mercato rossonero di gennaio, complice anche il ritardo o addirittura il mancato ingresso in società di Mr. Bee, rischia di essere ancora una volta sotto tono.

Il club di Via Aldo Rossi è a caccia di un centrocampista di qualità per migliorare un reparto apparso troppo spesso privo di idee in questo avvio di stagione. I nomi più caldi negli ultimi giorni sono stati quelli di Antonio Candreva della Lazio e Axel Witsel dello Zenit. I due giocatori, però, sembrano fuori dalla portata delle casse del Milan e così Galliani, secondo La Nazione starebbe prendendo in considerazione l'ipotesi Mati Fernandez della Fiorentina. Il talentuoso centrocampista cileno trova poco spazio nello scacchiere di Paulo Sousa e a giugno andrà in scadenza. Per i rossoneri, che prima devono cercare di vendere pezzi pregiati come De Jong e Diego Lopez, potrebbe essere una buona soluzione low cost a gennaio.