Milan-Paquetà, indagine interna del Flamengo

2018-10-18 17:29:44
Milan-Paquetà, indagine interna del Flamengo
Pubblicato il 18 ottobre 2018 alle 17:29:44
Categoria: Calciomercato - Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

Non è ancora arrivato al Milan e già fa discutere l'affare Paquetà. Prima si è parlato di un inserimento del Real Madrid, adesso l'indagine interna al Flamengo, club di proprietà del calciatore promesso sposo dei rossoneri. A far storcere il naso al Consiglio deliberativo della formazione brasiliana sarebbero le tempistiche e le cifre relative all'accordo raggiunto tra le due società. Secondo Globoesporte, verrà addirittura aperto un fascicolo, e a farsi portavoce dei dubbi è Rodrigo Dunshee, presidente del Consiglio Deliberativo.

"Questo trasferimento non ha tempistiche standard e sta attirando l'attenzione - dice Dunshee - il mercato è chiuso fino a gennaio, eppure si parla di una trattativa in corso durante lo svolgimento del campionato. E le cifre di cui si parlano sono nettamente al di sotto della clausola: non bastano 35 milioni, la clausola è fissata a 50, e il 30% del prezzo totale al club non basta. Apriremo un'inchiesta per capire cos'è successo. La situazione è troppo strana, e non è da escludere che ci possano essere altri interessi dietro questa trattativa". Tutt'altro che chiusa, insomma, la questione Paquetà, e ad influire sul trasferimento potrebbero essere anche le elezioni interne al Flamengo.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it