Milan-Napoli, Salvini punta sul buon senso

2019-01-23 21:03:43
Pubblicato il 23 gennaio 2019 alle 21:03:43
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Davide Grilli

Nel posticipo di Serie A di sabato sera non ci saranno restrizioni per il big match tra Milan e Napoli. La squadra partenopea torna a Milano dopo i fatti del 26 dicembre scorso con gli scontri fuori dallo stadio che portarono all'uccisione del 39enne Daniele Belardinelli e i cori razzisti all'indirizzo del senegalese Koulibaly che torna in campo proprio sabato dopo la squalifica. Nonnostante sia considerata una partita a rischio, il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha annunciato che non ci saranno limitazioni alla vendita dei biglietti, né per l'accesso allo stadio. 

Una scelta che è stata fatta "puntando sul buonsenso, sulla responsabilità e correttezza delle tifoserie di Milan e Napoli, oltre che sulla professionalità delle forze di polizia". "Non vogliamo togliere il diritto ad un sano divertimento alla stragrande maggioranza dei tifosi perbene", ha aggiunto Salvini. Ma con un avvertimento alle due tifoserie: “In caso di problemi, agirò di conseguenza”. L'incontro di sabato sera vedrà quindi una grande affluenza di pubblico allo stadio con la speranza che non si ripetano gli episodi dello scorso dicembre.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it