Milan, Montella si congeda: "E' stato un onore"

2017-11-27 15:36:01
Milan, Montella si congeda:
Pubblicato il 27 novembre 2017 alle 15:36:01
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

Vincenzo Montella saluta il Milan, e lo fa augurando il meglio alla società e alla squadra. Dal suo profilo Twitter, l'aeroplanino si congeda dall'ambiente rossonero, e lo fa senza recriminazioni. L'ormai ex tecnico rossonero, esonerato dalla società questa mattina dopo lo 0-0 di domenica contro il Torino, sarà sostituito in panchina dall'ex tecnico della Primavera, Rino Gattuso.

"Allenare il Milan è stato un onore, lavorare con questo gruppo ancor di più. Ringrazio i tifosi per il sostegno, Fassone e Mirabelli per l'opportunità e il mio staff che mi ha sempre supportato. Auguro a Rino di riportare il Milan dove merita". Questo il pensiero di Montella, che ringrazia chi gli ha dato un'enorme opportunità per la sua carriera da allenatore e fa i migliori auguri ad un combattente come Rino Gattuso, vecchio cuore milanista e da oggi responsabile tecnico delle sorti della squadra medeghina. Viene quindi smentito il pensiero espresso su un account Instagram (rivelatosi un fake) che subito dopo l'esonero aveva riportato il primo - poi, appunto, smentito - commento del 43enne allenatore campano.

Montella, dopo diciotti mesi di Milan, paga un avvio di campionato quantomeno altalenante, con soli 20 punti raccolti in classifica, frutto di sole 6 vittorie, altrettante sconfitte e 2 pareggi. L'aeroplanino saluta quindi Milanello senza esser riuscito a riportare i rossoneri nell'europa che conta. Nel suo personale palmares da allenatore del Milan ricordiamo però la conquista della Supercoppa italiana l'anno scorso dopo l'avvincente sfida, conclusasi ai rigori, con la Juventus campione d'Italia.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it