Milan, Mihajlovic: "Eder? Speravo arrivasse lunedì..."

2016-01-30 16:12:39
Pubblicato il 30 gennaio 2016 alle 16:12:39
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Sarà un derby ascensore: chi vince sale, chi perde scende". La presentazione di Sinisa Mihajlovic della stracittadina di Milano non fa un piega: il suo Milan sta un po' meglio rispetto all'Inter, ma i punti da recuperare sui quartieri alti non sono pochi. "A loro invidio la classifica - ammette il tecnico dei rossoneri, ad ora a -8 dai cugini -. Però se vinciamo accorciamo il gap e riprendiamo entusiasmo, per noi è una delle ultime chance per puntare ai primi posti".

Mihajlovic resta generico sul piazzamento-obiettivo, dopo la piccola polemica settimanale tra Barbara Berlusconi e Adriano Galliani: "La dottoressa dice che dobbiamo puntare all'Europa League? Adesso ha ragione, ma se alla fine le cose andranno meglio anche lei sarà contenta - afferma con sincerità il serbo, che sull'arrivo di Eder in nerazzurro si lascia scappare un sorriso -. Speravo arrivasse lunedì". Infine una metafora su Balotelli, ancora lontano dalla forma migliore: "Mario è come un uomo che ama una donna però non riesce a dirlo".