Milan, Mihajlovic e la corsa Champions: "Nessuno meglio di noi"

2016-02-26 16:34:39
Pubblicato il 26 febbraio 2016 alle 16:34:39
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Abbiamo dimostrato che quelle davanti non hanno nulla più di noi, nelle prossime tre partite ci giochiamo la stagione". Sinisa Mihajlovic carica l'ambiente Milan con parole forti, atte a tenere alta la concentrazione in vista dell'anticipo di campionato col Torino: "All'andata buttammo la vittoria, abbiamo gettato via tanti punti con squadre più piccole di noi, è una delle vendette che dobbiamo compiere nel girone di ritorno - afferma il tecnico rossonero alla vigilia del match -. Non dobbiamo sottovalutare l'impegno perché Ventura è bravo e fa giocare bene le sue squadre: se qualcuno pensi che sia un impegno facile può restare a Milanello".

E proprio nel quartier generale del Milan è atterrato Silvio Berlusconi, che non ha parlato con i giornalisti ma è andato a fare i complimenti a squadra e tecnico per il bel pareggio di Napoli: "Ci ha dato consapevolezza dei nostri mezzi - dice Mihajlovic -. Sappiamo di essere una squadra con anima e gioco, che ci crede sempre e resta in partita dal primo minuto al novantesimo. Dobbiamo però migliorare nello sfruttare le opportunità, nel chiudere le gare quando se ne ha l'occasione". Infine una battuta su Mario Balotelli e sulla sua possibile permanenza in rossonero: "Dipende tutto da lui. Si deve meritare tutto dando il massimo e con l'atteggiamento giusto".