Milan, Kalinic a un passo dallAtletico Madrid

2018-08-06 20:15:50
Pubblicato il 6 agosto 2018 alle 20:15:50
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Ilaria Macchi

A meno di due settimane dalla fine del mercato, in casa Milan prosegue il lavoro di Leonardo, supportato ora anche da Paolo Maldini, per mettere a disposizione di Rino Gattuso una rosa più completa e competitiva. Ormai definiti gli arrivi di Higuain e Caldara, il brasiliano deve cercare anche di sfoltire il parco giocatori.

Ormai da tempo uno tra i primi a essere sul piede di partenza è Nikola Kalinic. Il croato, che un anno fa era stato fortemente voluto dall'ex tecnico rossonero Vincenzo Montella, ha fortemente deluso (solo sei gol stagionali in 41 presenze) e non rientra quindi tra i piani della nuova società targata Elliot.

Non sembrano esserci grossi dubbi su quale possa essere la nuova destinazione di Kalinic. L'attaccante è infatti seguito da tempo dall'Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone. Il tecnico vorrebbe puntare su di lui in sostituzione di Kevin Gameiro, ormai vicino alla cessione al Valencia.

Restano però ancora da definire cifre e formula del trasferimento. I "colchoneros" sarebbero intenzionati a preferire un prestito con diritto di riscatto fissato a 18 milioni, anche se si tratterebbe più che altro di una "prelazione mascherata". Un po' come già fatto dai rossoneri con la Juventus per Higuain, le due parti arriverebbe già da ora a un accordo per acquistare in via definitiva il giocatore tra un anno.

Lo sfoltimento del reparto offensivo milanista non sarebbe comunque ancora concluso. Probabile anche la partenza di uno tra Carlos Bacca, reduce dal prestito al Villareal, e André Silva, con il colombiano favorito.