Milan, Kakà si offre: "Tornare? La porta è aperta..."

2016-01-28 08:00:15
Pubblicato il 28 gennaio 2016 alle 08:00:15
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

Parole di circostanza o c'è qualcosa di concreto? Destano scalpore nel mondo Milan le dichiarazioni di Ricardo Izecson dos Santos Leite, in arte Kakà: uno che quando parla dei colori rossoneri fa sempre una certa impressione. "Non so, per ora mi trovo bene negli Usa - le parole usate dal brasiliano nel corso di un'intervista rilasciata a FifaTv -. Ho adorato giocare nel Milan e credo che in Italia ci sarà sempre una porta aperta per me".
 
Ora: Kakà ha 33 anni, un passato da fuoriclasse e leggenda rossonera. Con la maglia del Milan ha totalizzato 223 presenze e 77 reti solo in Serie A, se si sommano coppe europee e trofei mondiali si sale a 307-104. Tecnicamente la Mls, il torneo americano in cui il brasiliano milita dal gennaio 2015 con l'Orlando City, è fermo e riprende a fine marzo. In questo mercato completamente bloccato dalle mancate cessioni, se al Milan dovesse arrivare nell'ultima settimana un'offerta per uno dei suoi attaccanti (Bacca escluso), a quel punto Adriano Galliani potrebbe anche pensare ad un terzo ritorno in maglia rossonera.
 
Un ritorno che dividerebbe ancora una volta il mondo Milan tra chi vuole guardare al futuro e chi resta attaccato al passato. Detto ciò, Kakà nella sua seconda avventura meneghina segnò 7 gol in 30 gare di campionato e in Champions fu protagonista nella doppia sfida persa dai rossoneri agli ottavi contro l'Atletico Madrid. Con l'Orlando è andato a segno 10 volte su 23 occasioni. Quindi come numeri ci saremmo anche. Ma la sensazione è che i tifosi del Milan non accoglierebbero bene il suo terzo ritorno. Un addio non può sempre essere un arrivederci...