Milan, Galliani: "Niente colpi. Orsolini mi piace"

2016-12-19 19:47:05
Milan, Galliani:
Pubblicato il 19 dicembre 2016 alle 19:47:05
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

La Supercoppa italiana a Doha contro la Juventus è l'ultimo impegno del 2016 per il Milan che a gennaio dovrà anche fare qualcosa sul mercato per rinforzare la rosa. Adriano Galliani dovrà lavorare in un clima non semplice visto che il closing dei cinesi resta sullo sfondo: "Escludo categoricamente grandi colpi a gennaio. La nostra è una situazione molto complessa. Difficile gestire due teste, è difficile tutto, perché in questo momento devo fare una trattativa, devo concluderla e poi devo chiedere l'autorizzazione".

Lo storico ad rossonero non nasconde le difficoltà del momento visto che ogni operazione deve essere concordata coi cinesi che parlano attraverso la coppia Fassone-Mirabelli, i futuri dirigenti del nuovo Milan: "Già il mercato è fatto di rapidità. Tu non puoi fare nulla, perché devi fare una trattativa e tutti lo sanno poi, quando l'hai conclusa, devi chiedere l'autorizzazione. Questo, però, deve avvenire come seconda mossa. Facendo un mercato a zero, bisogna prima vendere e poi comprare".

Per questo motivo il rinnovo di contratto di Bonaventura è in stand by, così come Juventus e altri club sono in grande vantaggio sui talenti dell'Atalanta Caldara e Gagliardini. A proposito di talenti giovani, il Milan ha messo gli occhi su Riccardo Orsolini, esterno mancino classe 1997 dell'Ascoli che sta facendo faville in serie B e potrebbe arrivare per circa 3 milioni. "Mi piace, è un buon giocatore, mancino che gioca a destra e potrebbe essere un sostituto di Suso. Deve ancora fare molta strada, ma l’accordo Berlusconi-Galliani è sui giocatori giovani italiani", l'ammissione di Galliani.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it