Milan, Galliani: "Allegri? Panchina saldata"

2013-03-20 14:56:34
Pubblicato il 20 marzo 2013 alle 14:56:34
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Adriano Galliani conferma la fiducia a Massimiliano Allegri. Una frase sentita e risentita quest'anno, specialmente quando ad inizio campionato le prestazioni del Milan erano decisamente deludenti. I risultati hanno dato ragione all'ad rossonero che oggi, con il secondo posto a soli due punti, ribadisce: "La panchina di Allegri era salda dopo aver fatto 7 punti in 8 giornate, ora è saldata con la fiamma ossidrica. Di rinnovi parliamo sempre a fine stagione e il contratto di Allegri scade nel 2014, figuriamoci se ne parliamo un anno e tre mesi prima. Adesso pensiamo al finale di stagione, vogliamo vincerle tutte".

Galliani affronta poi la questione El Shaarawy, apparso un po' appannato nell'ultimo periodo. "Ha solo bisogno di tirare il fiato dato che fino ad oggi ha giocato tutte le partite - sostiene il dirigente rossonero -. Ha 20 anni, ha fatto cose straordinarie e continuerà a farle: anche Cavani non ha segnato per un po' e domenica è tornato al gol". Infine un pensiero alla nazionale e ai cinque rossoneri convocati dal ct Prandelli: "Siamo molto contenti, abbiamo due esterni in azzurro che vengono dal nostro settore giovanile e sento che De Sciglio potrebbe giocare contro il Brasile - conclude con orgoglio Galliani -. E' dal vivaio che deve passare il nostro futuro".