Milan, flop abbonati: vendute meno di 13mila tessere

2016-10-07 13:15:57
Milan, flop abbonati: vendute meno di 13mila tessere
Pubblicato il 7 ottobre 2016 alle 13:15:57
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

I tifosi del Milan hanno "abbandonato" la squadra. E' quanto emerge dalla campagna abbonamenti, chiusa ufficialmente domenica scorsa in occasione della sfida di campionato al Meazza vinta 4-3 col Sassuolo dopo un'incredibile rimonta. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport le tessere sottoscritte sono state 12.767, un dato che rappresenta il record negativo dell'era Berlusconi: dal 1986 a oggi, in pratica, il Meazza non è stato mai così vuoto.

Il numero di abbonati - secondo quanto scrive il quotidiano - ha accusato un calo del 65,8% nell'arco degli ultimi dieci anni, di sicuro un biglietto da visita non esaltante in vista dell'imminente cambio di proprietà del club di via Aldo Rossi. Per trovare un dato peggiore nella storia recente bisogna risalire addirittura alla stagione 1981-82, quella che culminò con la seconda retrocessione in Serie B, la prima sul campo dopo quella a tavolino al termine della stagione 1979-80 a seguito dello scandalo calcioscommesse.

Sono davvero lontanissimi gli anni d'oro del Milan di Berlusconi che - domenica dopo domenica - faceva registrare il tutto esaurito a San Siro. Nella stagione 1991-92, la prima con Fabio Capello in panchina, si registrò il picco di tessere sottoscritte che toccò quota 70mila. Ora, invece, l'immagine di un San Siro deserto – purtroppo - è diventata una triste costante con rarissime eccezioni. 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it