Milan, Flamini: "Scudetto? Tutto è possibile"

2013-03-25 08:00:41
Pubblicato il 25 marzo 2013 alle 08:00:41
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Mathieu Flamini, dopo un inizio di stagione difficile costellato anche da qualche piccolo infortunio, si è ritagliato uno spazio importante nel centrocampo del Milan di Massimiliano Allegri. Il francese, intervistato da Sky Sport 24, parla dell'annata dei rossoneri: "Per me è importante quello che fa il Milan - spiega -, dobbiamo fare il massimo per vincere tutte le partite, guardare le altre non è positivo. Dobbiamo andare in campo e dare tutto, se vinciamo tutte le partite siamo in Champions. Raggiungere la Juventus in vetta? E' difficile, siamo troppo in ritardo, ma nel calcio tutto è possibile".

Tra i giovani lanciati quest'anno da Allegri in prima squadra, Flamini ne individua uno: "De Sciglio sta facendo molto bene - continua -. E' un ragazzo semplice e discreto e questa cosa mi fa piacere. Lo reputo già un giocatore pronto e secondo me è il giovane che ha fatto meglio in questa stagione e che mi ha stupito di più".

Infine una battuta su Balotelli, vero trascinatore del Milan in questo inizio di 2013: "Mario ha dimostrato nelle ultime partite di essere una punta moderna, in grado non solo di segnare, ma anche di giocare per la squadra e di farlo con grandissima tecnica e molta qualità".