Milan: El Ghazi e Vangioni per il futuro

2016-01-16 13:02:02
Pubblicato il 16 gennaio 2016 alle 13:02:02
Categoria: Calciomercato
Autore: Fabio Codebue

Il Milan si muove per il presente ma soprattutto per il futuro. Sembra che la trattativa per portare Alessio Cerci al Genoa si stia pian piano sbloccando e, unita alla partenza anche di Stephan El Shaarawy (è spuntata la Fiorentina dopo il contatto con la Roma), ecco che Galliani potrebbe accelerare per assicurarsi il talento dell'Ajax Anwar El Ghazi, esterno offensivo con grandi qualità classe 1995.

Il club olandese vuole 10 milioni di euro per cedere l'esterno offensivo di origini marocchine e pare ci sia già un accordo di massimo coi rossoneri. Intanto il Milan, che sta lavorando anche per provare a strappare il centrocampista Grassi dell'Atalanta alle concorrenti Fiorentina e Napoli, ha praticamente chiuso l'acquisto del terzino sinistro argentino classe 1987 Lionel Vangioni, in scadenza di contratto a giugno col River Plate. Difficile possa arrivare subito anche se i rossoneri hanno chiesto di fargli fare le visite mediche in questi giorni, più facile che il laterale con passaporto comunitario sbarchi a Milanello in estate.

Comunque il presidente del River Rodolfo D'Onofrio: "Abbiamo risolto in soli dieci minuti la questione che lo riguardava, sono convinto che sia un giocatore che possa tornarci ancora utile. Il Milan ci ha fatto un'offerta per lui ma il giocatore non si muove per ora. Vangioni a giugno si libera a costo zero e so che sta trattando col Milan, che ci ha già avvisato di questa contrattazione. Presto parleremo con loro; conosco personalmente Barbara Berlusconi, abbiamo un ottimo rapporto e abbiamo discusso della possibilità di organizzare un'amichevole tra i due club che consenta al River Plate di guadagnare qualcosa".