Milan, colpo di scena: Luiz Adriano venduto in Cina

2016-01-13 08:00:00
Pubblicato il 13 gennaio 2016 alle 08:00:00
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

Un colpo di scena scuote il mercato del Milan. La società rossonera ha infatti ceduto Luiz Adriano ai cinesi del Jiangsu Suning per circa 14 milioni di euro: proposta già accettata dall'attaccante brasiliano, che dovrebbe andare a percepire la mostruosa cifra di 8 milioni di euro a stagione. In sei mesi il Milan fa una plusvalenza importante di circa 6 milioni, ma si priva al contempo di un giocatore che in sole 7 presenze da titolare aveva messo a segno ben 5 gol, risultando (Mario Balotelli a parte) l'attaccante con la media gol più alta della propria rosa.
 
A gennaio ci saranno i rientri di Jeremy Menez e Mario Balotelli, ma è chiaro che a questo punto il Milan dovrà operare anche in attacco, visti i dubbi sulle condizioni atletiche dei due lungodegenti. Sospetti sulla cessione di Luiz Adriano erano stati destati già nel primo pomeriggio dalla mancata convocazione per la sfida di Coppa Italia contro il Carpi, poi sono arrivate le conferme da Milanello. L'operazione è un chiaro segno della necessità del Milan di autofinanziarsi per questa sessione di gennaio: vedremo se e come verranno spesi questi soldi.