Milan, i cinesi convincono Berlusconi: sarà presidente onorario

2016-11-07 22:08:56
Milan, i cinesi convincono Berlusconi: sarà presidente onorario
Pubblicato il 7 novembre 2016 alle 22:08:56
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Tra due settimane il Milan passerà in mano alla cordata cinese guidata da Sino-Europe Sports ma, con ogni probabilità, Silvio Berlusconi non uscirà di scena. L'ex Premier sarebbe pronto ad accettare la proposta degli investitori d'oriente e a rimanere nel club con il ruolo di Presidente Onorario. La soluzione soddisfa l'attuale proprietario dei rossoneri e sarà formalizzata nel giorno del closing, previsto poco dopo il derby del 20 novembre.

A fine mese, dunque, saranno ufficiali anche le dimissioni degli attuali amministratori delegati Adriano Galliani (per l'area sportiva) e Barbara Berlusconi (per la parte commerciale). Per il primo, che sarà rimpiazzato da Marco Fassone (già operativo in pectore), non si esclude un ritorno alla presidenza della Lega Calcio. In Cina, nel frattempo, si sta componendo la cordata con 4-5 soci. La Sino-Europe Sport, che avrà sede in Lussemburgo, attende in queste ore tutti i permessi necessari per concludere l'operazione dal governo di Pechino.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it