Milan: Berlusconi furioso con Mihajlovic, Brocchi e Lippi pronti

2016-01-08 08:00:47
Pubblicato il 8 gennaio 2016 alle 08:00:47
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rischia di costare carissimo la sconfitta interna col Bologna a Sinisa Mihajlovic. Il gol di Giaccherini, che ha regalato i 3 punti ai rossoblù, non è stato gradito dalle parti di Arcore e il presidente del Milan Silvio Berlusconi è infuriato con il tecnico serbo, reo di non aver dato un'anima vincente alla sua squadra. E così la trasferta dei rossoneri all'Olimpico nell'ultima giornata del girone di andata di Serie A contro la Roma di Rudi Garcia (anch'egli in bilico) di essere, in caso di un'ulteriore ko, anche l'ultima gara di Sinisa sulla panchina rossonera.

Secondo fonti vicine a Berlusconi, se ci fosse stata una settimana di tempo tra la gara col Bologna e la trasferta capitolina, Mihajlovic sarebbe già stato silurato ma sabato sera i rossoneri saranno già in campo e non c'è spazio per un cambio di allenatore immediato. L'ad Adriano Galliani spera di non dover arrivare all'esonero ma ha già trovato il nome del sostituto, il tecnico della Primavera Cristian Brocchi che potrebbe essere affiancato da Marcello Lippi. L'ex ct campione del Mondo del 2006 potrebbe ricoprire un ruolo a metà tra l'allenatore e il dirigente per traghettare la squadra rossonera in questa seconda parte di stagione.