Milan, Berlusconi: "Ci sono problemi finanziari"

2017-10-24 11:06:29
Milan, Berlusconi:
Pubblicato il 24 ottobre 2017 alle 11:06:29
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

 

Foto www.imagephotoagency.it

Che le cose, al Milan, non stiano andando bene è sotto gli occhi di tutti. Ma quanto detto ieri sera da Silvio Berlusconi a Telelombardia permette di fare una panoramica del tutto negativa sul club rossonero. Oltre ai problemi in campo, ci sono infatti quelli in società e, a quanto pare, anche dal punto di vista economico.

L'ex presidente rossonero, nell'intervista, non ha usatto mezzi termini. "Ho saputo che ci sono già problemi finanziari. Mi preoccupa il silenzio di Yonghong Li. Se la squadra dovesse continuare ad andare così male, ad aprile subentrerebbe il fondo Elliot. Il vero problema è che, senza la Champions, ci sarà un buco di almeno 100 milioni di euro. Chi si ritroverà ad investire avrà di fronte a sé una prospettiva, per nulla rosea, di anni passivi dal punto di vista degli investimenti. Non sarebbe una situazione facile per chiunque decidesse di comprare il club". Yonghong Li, proprietario del Milan da aprile, dopo il passaggio di testimone proprio con Silvio Berlusconi, sta cercando nuovi investitori. Bisogna saldare il debito con il fondo americano Elliott, ma la Goldman Sachs non ha intenzione di rifinanziare il prestito. Di certo non una buona prospettiva, come sottolineato dall’ex presidente rossonero, per il Milan. In campo e fuori.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it