Milan, Berlusconi: "Balotelli? Se matura può restare"

2016-02-24 21:58:46
Pubblicato il 24 febbraio 2016 alle 21:58:46
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Silvio Berlusconi torna a parlare del suo Milan pochi giorni dopo il 30esimo compleanno della presidenza. Ho toccato diversi temi nell'intervista con 7 Gold, su tutti gli obiettivi stagionali, Mario Balotelli e Mr Bee. "Obiettivi? Vogliamo fortemente la Coppa Italia, ci terremmo veramente molto, darebbe un senso alla stagione e ci permetterebbe di tornare in Europa. E poi arrivare terzi. A Napoli abbiamo confermato la volontà di tutti i giocatori di impegnarsi al massimo. Credo che la rosa del Milan sia adeguata".

Su Balotelli il presidente del Milan ha sempre avuto pensieri molto discordanti ma stavolta apre ad una sua possibile conferma (l'attaccante è in prestito dal Liverpool): "Se lui, che ha delle doti fisiche e tecniche straordinarie, soprattutto se riuscire veramente a mostrare una maturazione il suo comportamento nella vita e nella sua posizione in campo. Ecco, se dovesse realizzare queste cose saremmo molto lieti anche di fare un sacrificio economico e di tenerlo con noi".

Su Mr Bee e la trattativa che dura da quasi un anno per la cessione del 48% delle quote del Milan, Berlusconi ha sottolineato: "E' una persona seria, ha lavorato bene. Ci è sembrata una persona seria, io ambirei ad averlo in società. Putroppo i soci che aveva trovato erano cinesi e la crisi in quei mercati ha fatto sì che questi signori si siano ritirati. Oggi Mr. Bee sta cercando su altri mercati, gli Emirati ecc e spero che ce la faccia entro la fine del campionato. E se così non fosse abbiamo già tante alternative che permettaranno al Milan di avere nuovi capitali per poter avere una gestione di elevato livello".