Milan, Balotelli: "Peccato non aver segnato all'Inter"

2013-03-09 16:35:14
Pubblicato il 9 marzo 2013 alle 16:35:14
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Faccio il tifo affinché il Pazzo faccia gol. E' un grande attaccante ed è uno che sa segnare. Un giocatore come Pazzini merita di fare gol e di giocare". Queste le parole di Mario Balotelli il giorno dopo la sfida vinta al Marassi col Genoa grazie anche al suo gol. L'attaccante del Milan ha un grande rimpianto, non aver segnato nel derby: "Se l'avessi fatta, la rete più importante per me sarebbe stata quella all'Inter".

In settimana Mancini aveva parlato in maniera positiva di Balotelli che ringrazia: "Mancio ha detto che io sarò sempre me stesso. Gli errori si fanno a tutte le età e non voleva dire quello che è stato scritto sui giornali - spiega -. La partita con il Barcellona è una di quelle dove non hai bisogno di caricarti e spero che facciano una buona partita e anche se fanno una brutta partita, spero che passiamo il turno".

Col Barcellona, il Milan dovrà fare a meno di Balotelli che non è stato inserito in lista Champions per aver giocato col City nella massima competizione europea: "Io non posso giocare in Champions e posso solo stare vicino alla squadra. Da gennaio a giugno il mio obiettivo è il campionato e il mio obiettivo è quello di arrivare sempre primo. Poi se arriviamo secondi o terzi va bene ma io punto ad arrivare primo. Loro sono i giocatori più forti del mondo e avranno visto la partita di Milano dove hanno giocato male. Loro vorranno rifarsi. Appena uno non fa gol è in declino - conclude Balotelli -. Può avere un calo ma, ripeto, restano i più forti del mondo".