Milan: Allegri \"Ibra? L\'hanno servito male\"

2011-03-09 23:34:13
Pubblicato il 9 marzo 2011 alle 23:34:13
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Serata amara per il Milan. Dopo il pareggio a reti bianche in casa del Tottenham, che ha sancito l'eliminazione dalla Champions League, il tecnico rossonero Massimiliano Allegri non nasconde un po' di delusione: "Putroppo è mancato solo il gol, la squadra ha fatto un'ottima prestazione su un campo difficile: abbiamo sbagliato il primo tempo e gli ultimi dieci minuti a Milano - le parole del tecnico ai microfoni di Mediaset Premium -. Qui più di così non potevamo fare".

A Londra i rossoneri hanno sofferto la scarsa vivacità di Ibrahimovic, Allegri è comunque soddisfatto della prestazione dello svedese: "Ha lavorato bene come tutti, a volte non è stato servito nella maniera giusta. Siamo stati eliminati in maniera immeritata: non è passata la squadra più forte, ma loro non hanno rubato nulla - chiarisce il tecnico toscano -. Questo però ci dà la forza per il campionato: c'è amarezza ma non ci saranno influssi sul campionato, da queste prestazioni esci fortificato".

Il Milan ha creato più pericoli nella gara di ritorno rispetto alla partita dell'andata: "Abbiamo avuto delle occasioni importanti, Robinho e Pato su tutti, ci è mancata però la concretezza nell'ultimo passaggio - conclude Allegri -. Voglio comunque fare i complimenti ai ragazzi".