Milan: allarme El Shaarawy per il Barcellona

2013-02-17 15:13:17
Pubblicato il 17 febbraio 2013 alle 15:13:17
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Il Milan arriva all'esame più importante e difficile dell'anno senza molti dei suoi pezzi grossi in attacco. O quantomeno con la certezza che non saranno al top della forma. Out Balotelli per motivi burocratici (la Uefa non consente ad un giocatore di prendere parte alla Champions con due maglie diverse), Massimiliano Allegri rischia di dover rinunciare anche all'altro big offensivo, Stephan El Shaarawy.

Il Faraone, non convocato per la sfida di campionato contro il Parma per un'infiammazione al tendine d'Achille, sta cercando in tutti i modi di riprendersi in tempo per la grande sfida contro il Barcellona. Ma domenica c'è il derby, e Allegri ricorda con terrore quando l'anno scorso rischiò Thiago Silva nella gara contro la Roma e lo perse poi per tre fatidiche settimane, compromettendo la Champions ed il campionato del Milan. L'allenatore non vuole proprio ripetere lo stesso sbaglio.

Anche Robinho non dovrebbe essere della partita: infiammazione tendinea anche per lui, e in ogni caso il brasiliano appare sempre più ai margini del progetto rossonero. La buona notizia è il pieno recupero di Pazzini, che sarà certamente della partita: col Pazzo al centro dell'attacco restano due posti liberi. se li giocheranno il favoritissimo M'Baye Niang, pronto all'esordio in Champions, Kevin Prince Boateng e Bojan Krkic. Chissà mai che l'incrocio con i suoi ex compagni non faccia tornare il piccolo spagnoli ai livelli di un tempo. Almeno per una gara.