Milan, allarme centrocampo: Gattuso non ha titolari

2018-12-19 21:12:57
Pubblicato il 19 dicembre 2018 alle 21:12:57
Categoria: Serie A
Autore: Michele Nardi

Prima gli infortuni, ora pure i problemi disciplinari. Non c’è pace per la mediana del Milan: Gattuso per il match contro la Fiorentina non avrà ne Bakayoko ne Kessie, entrambi squalificati per la prossima partita: l'ex Chelsea è stato espulso contro il Bologna mentre l'ivoriano è stato ammonito ed era in diffida.

Il tecnico rossonero, visti anche gli infortuni di Biglia e Bonaventura, dovrà pescare tra gli unici centrocampisti centrali rimasti a disposizione: Jose Mauri, Bertolacci e Montolivo. Tre giocatori che complessivamente hanno messo assieme appena 316 minuti in stagione: pochi per una sfida così delicata, basti pensare che il solo Kessie ha giocato cinque volte tanto.

Gattuso dovrà inventarsi una mediana tutta nuova: potrebbe arretrare Calhanoglu nel ruolo di mezzala per un temporaneo ritorno 4-3-3 oppure continuare con il 4-4-2 con il turco e Suso sulle fasce alle spalle di Higuain e Cutrone, senza dimenticare l'opzione del 3-4-2-1. In questi casi in mezzo giocherebbero probabilmente José Mauri e Bertolacci visto che Halilovic non ha mai convinto e Montolivo non è ancora stato utilizzato in stagione, anche se un esordio contro la squadra che ne ha fatto le fortune è una suggestione degna di Hollywood.