Presentata la nuova Mercedes: Hamilton pronto alla Grande sfida

2021-03-02 18:15:06
Presentata la nuova Mercedes: Hamilton pronto alla Grande sfida
Pubblicato il 2 marzo 2021 alle 18:15:06
Categoria: Formula 1
Autore: Matteo Pifferi

Oggi è stata presentata ufficialmente la Mercedes W12, anche se alcune parti della vettura non sono state (volutamente) mostrate: Hamilton e Wolff sono carichi e pronti per un'altra stagione da record

Oggi è stata ufficialmente presentata la Mercedes W12, la monoposto che correrà il Mondiale di Formula 1 nel 2021. Lo show è stato mostrato via streaming con Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, confermati ovviamente al timone delle frecce nere. Hamilton, soprattutto, è più carico che mai perché, in caso di titolo, supererebbe Michael Schumacher come numero di titoli vinti, diventando il più vincente di sempre. “Stabilire aspettative è sempre pericoloso e lo trovo difficile, anche perché ci sono delle modifiche alle vetture che possono sembrare piccole, ma sono piuttosto impattanti sulle prestazioni e quindi non possiamo basarci sui buoni risultati nel 2020, ma nel team vedo lo stesso fuoco, la stessa fame e la stessa passione di sempre", ha dichiarato un comunque fiducioso Toto Wolff.

Hamilton, che ha firmato un solo anno di contratto, ogni anno posiziona l'asticella sempre più in alto, andando a toccare anche temi extra-sportivi: "È stupendo avere l’opportunità di essere in Mercedes, vivere grandi esperienze, relazioni, insegnamenti, è una bella storia ed è bello che continui. Sono orgoglioso che Mercedes mi supporti nella carriera e che questo viaggio continui e che credano in me. È stato un periodo particolare, abbiamo lavorato insieme per messaggi sociali importanti come l’inclusione. Ma non dimentico che siamo una squadra di F.1 e siamo qui per vincere, e questo è il mio obiettivo. Ho firmato per un anno così da poter ragionare con calma cosa fare in futuro. La priorità nelle scorse stagioni era vincere il campionato, mentre ora il target è spostato anche sull’inclusione e l’uguaglianza tra le persone: voglio lottare per questo, ma ovviamente punto anche a vincere". In tutto ciò, si è vista solo una parte della nuova Mercedes perché il direttore tecnico Allison ha confermato di non voler rivelare i secreti della vettura anche perché alcune parti sono ancora oggetto di lavoro in quel di Brackley, quartier generale di Mercedes-AMG Petronas.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it