Liverpool-Arsenal: presentazione della partita e pronostico

2022-01-12 14:30
Liverpool-Arsenal: presentazione della partita e pronostico
Pubblicato il 12 gennaio 2022 alle 14:30
Categoria: Notizie Premier
Autore: Dario Damiano

A sette giorni di distanza dal rinvio per i troppi casi di Covid nei Reds, si gioca la partita d'andata delle semifinali di Carabao Cup. Il Liverpool ospita ad Anfield gli avversari, con il timore dei provvedimente della Lega Inglese, che ritiene ci sia stata qualche anomalia nei tamponi ai giocatori. I Gunners, eliminati domenica dalla FA Cup, cercano il riscatto


Il Liverpool ha chiesto e ottenuto il rinvio della partita di andata, in programma esattamente sette giorni fa, tuttavia molti giocatori si sono negativizzati poco dopo e la squadra è tornata in campo domenica. Una circostanza che non ha fatto piacere ai piani alti della Lega Inglese, che ha già annunciato che indagherà sulla situazione. In ogni caso, i Reds hanno passato il turno di FA Cup contro lo Shrewsbury Town vincendo agilmente 4-1. In campionato la squadra di Klopp ha perso terreno nelle ultime tre partite, perché, se è pur vero che ha incontrato Tottenham, Leicester e Chelsea, è anche vero che due soli punti in tre incontri sono troppo pochi in questo momento, visto che il City di Guardiola non ha sbagliato nulla. Al momento la squadra di Klopp è al terzo posto in classifica a 42 punti, meno undici dai Citizens, che potrebbero diventare otto quando verrà recuperata la sfida con il Wolverhampton. I Reds hanno il secondo miglior attacco del campionato con 52 gol fatti, da segnalare anche come il trio offensivo Salah, Jota e Mané occupi rispettivamente il primo, il secondo e il quarto posto nella classifica cannonieri. In League Cup il Liverpool ha eliminato senza troppi problemi Norwich e Preston, prima di ricorrere ai calci di rigore per avere la meglio sull'ostico Leiceser. In casa il Liverpool non ha mai perso quest'anno, vincendo undici partite su quattordici, di cui otto di fila, e pareggiandone tre.


L'Arsenal viene da una clamorosa eliminazione in FA Cup. La squadra, disposta a giocare giovedì scorso, sembrava potesse essere beneficiata dal riposo forzato nella sfida contro il Nottingham Forest, invece non è stato così. Un gol di Grabban nel finale ha infatti regalato una grande gioia ai rossi, autori di un vero e proprio "giant killing", visto che militano nella Championship, la nostra Serie B. In campionato i primi tre posti sono ancora lontani, ma i biancorossi per ora sono davanti a tutti e lottano per mantenere il quarto posto a distanza di sicurezza dalle grinfie di West Ham e Tottenham. La grande occasione di infliggere la fare il colpaccio è sfumata sabato scorso, quando, pur in vantaggio a fine primo tempo contro il Manchester City, l'Arsenal si è fatto recuperare da Mahrez, è rimasto in dieci per il rosso a Gabriel e ha subito la rete decisiva al 93esimo, firmata da Rodri. È chiaro che sarà molto difficile spezzare l'egemonia dei Citizens in campionato, tuttavia in Coppa, dopo quattro anni di successi consecutivi, la squadra di Guardiola è uscita agli ottavi, lasciando un vuoto da colmare. L'Arsenal ha eliminato West Bromwich, Wimbledon, Leeds e Sunderland per arrivare fin qui, segnando sedici gol e subendone appena uno, nel 5-1 contro i Black Cats ai quarti di finale. In questa stagione i Gunners hanno perso sei partite su dodici in trasferta, esattamente la metà, tuttavia c'è da sottolineare come non battano il Liverpool ad Anfield nei novanta minuti regolamentari da undici partite, con l'ultimo successo che risale al 2012.


CLICCA QUI PER LA PREVIEW COMPLETA SU POKER STARS SPORTS

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it