Lisa Ann: "Nba? Quanti ricatti dalle amanti"

2016-03-10 09:57:03
Pubblicato il 10 marzo 2016 alle 09:57:03
Categoria: NBA
Autore: Fabio Codebue

"Non fidatevi, quando le portate in albergo chiudete portafogli, orologi e effetti personali in cassaforte". Il consiglio, piuttosto esplicito, arriva da Lisa Ann (una delle pornostar americane più famose in circolazione e grande appassionata di baske) che recentemente ha scosso il mondo dello sport a stelle e strisce rivelando: "Il 25 percento della Nba viene puntualmente ricattato dalle amanti per tenerle fuori dallo loro vita coniugale".

Dopo aver fatto parlare parecchio di sé per la relazione avuta con Justin Brent, promettente running back di Notre Dame, la Ann ha voluto dare un avvertimento a tutti i giocatori della Lega professionistica più famosa al mondo: "In vari set ho sentito di alcune ragazze che avvicinavano giocatori Nba esclusivamente se erano fidanzati o sposati. Salgono in camera, aspettano di essere da sole con il loro portafogli e poi fotografano la carta di credito e la patente, in modo da poterli ricattare facendosi pagare affitto e gioielli. Ho sentito una ragazza che andava fiera di essere riuscita, dopo il primo appuntamento, a rubare una Playstation e due paia di scarpe"