Ligue 1: tris al Rennes, il Monaco resta in vetta

2016-09-17 22:11:46
Ligue 1: tris al Rennes, il Monaco resta in vetta
Pubblicato il 17 settembre 2016 alle 22:11:46
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Continua la corsa del Monaco al vertice della classifica di Ligue 1. Nella quinta giornata, la squadra di Jardim stende 3-0 il Rennes e risponde così ai sei gol che il Psg ha rifilato nell'anticipo al Caen: nel Principato decidono la rete di Falcao e la doppietta di Lemar. I biancorossi restano così a +3 sui parigini, soli in testa in attesa del risultato del Nizza di Balotelli impegnato domenica a Montpellier.

Splende il sole sopra lo Stade Louis II, il Monaco conquista la quarta vittoria in cinque partite e resta in vetta alla classifica francese. Dopo un avvio di gara su ritmi gradevoli con Germain e Traoré vicini al gol, al minuto 37 è Radamel Falcao ad aprire i giochi con un colpo di testa sul cross da destra del giovanissimo Almamy Touré, classe '96. Il Rennes, che era reduce da due vittorie e un pari, ha il merito di non disunirsi e restare in partita: così al 72' la palla del pari capita sulla testa di Bensebaini ma Lemar salva sulla linea. Gol sbagliato-gol subito, è proprio Lemar a mettere al sicuro il risultato al 90' con un tocco sottomisura su assist di Carrillo. Sulle ali dell'entusiasmo il numero 27 del Monaco chiude i conti al terzo minuto di recupero con uno spettacolare bolide da lontano che beffa Costil, decisamente troppo fuori dai pali.

Monaco in fuga visto che il Bordeaux cade rovinosamente contro l'Angers: la squadra di Gourvennec rimane inchiodata a quota 9 e perde ben tre posizioni in classifica dopo l'1-0 firmato Ekambi. Girondini scavalcati dalla rivelazione Metz, che aggancia al secondo posto il Psg dopo il pari esterno per 0-0 in casa del neopromosso Dijon. Si sblocca finalmente (ma rimane comunque all'ultimo posto con soli 3 punti) il Lorient: la formazione bretone supera di misura un Lille sempre più in crisi grazie al rigore vincente firmato dal camerunese Moukandjo. Avanzano a braccetto e rimangono rispettivamente terzultima e penultima Nantes e Nancy (1-1) mentre il Tolosa coglie il secondo successo interno di fila ai danni del Guingamp: biancoviola inizialmente in svantaggio (a segno l'ex Lione Briand), ma poi Braithwaite e Durmaz aggiustano la situazione. Squadra di Dupraz che sale così a quota 8 punti.

 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it