Ligue 1: tracollo Psg, Monaco in testa

2016-12-03 22:46:26
Ligue 1: tracollo Psg, Monaco in testa
Pubblicato il 3 dicembre 2016 alle 22:46:26
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Nel 16esimo turno di Ligue 1 arriva il clamoroso crollo del Psg che, dopo cinque vittorie consecutive, perde 3-0 in casa del Montpellier: reti di Lasne, Skhiri e Boudebouz. Il Monaco aggancia in vetta il Nizza (impegnato domani col Tolosa) regolando 5-0 il Bastia con una doppietta di Falcao. Bruttissimo episodio in Metz-Lione con il portiere ospite Anthony Lopes colpito da alcuni petardi: gara sospesa al 30' dopo il vantaggio dei padroni di casa.

MONTPELLIER-PSG 0-3
Un Montpellier sornione e capace di soffrire lascia sfogare il Psg e lo colpisce tre volte rifilando alla squadra di Emery una batosta che fa male: l'ultima sconfitta dei parigini in Ligue 1 risaliva addirittura allo scorso 23 settembre (0-2 sul campo del Tolosa). Il Montpellier, che grazie a questo successo, si allontana dalla zona retrocessione torna a battere il Paris Saint Germain in casa dopo un'astinenza che durava da 13 anni. Il gol che sblocca il risultato allo stadio La Mosson arriva al minuto 42: su un lancio lungo dalle retrovie Areola sbaglia i tempi dell'uscita e viene trafitto da un pallonetto morbido di Lasne. Rinfrancato dall'essere andato negli spogliatoi sull'1-0, il Montpellier entra in campo col giusto piglio nel secondo tempo e al 48' raddoppia con un sinistro a giro di Skhiri dal limite dell'area che si infila nell'angolino basso. Il Psg non è in serata e all'80' incassa il terzo gol (finora in 15 giornate di Ligue 1 ne aveva presi solamente 8): ad affossare definitivamente Cavani e compagni è un diagonale rasoterra di Boudebouz che sorprende Areola. Finisce 3-0 e il Nizza sorride: in caso di successo domani contro il Tolosa la squadra di Favre può andare in fuga.

MONACO-BASTIA 5-0
Allo Stade Louis II il Monaco ci mette 10 minuti per passare in vantaggio con Mbappe che deve solo appoggiare in rete il tiro di Falcao respinto corto da Leca. Al 66' Lemar trova il raddoppio infilando il portiere del Bastia su assist di 'El Tigre'. Il colombiano trova la gioia del gol al 68' e nel giro di cinque minuti mette a segno la doppietta personale con un colpo di testa su traversone di Lemar. A chiudere i conti ci pensa Carrillo che svetta più in alto di tutti sugli sviluppi di un angolo. Il Monaco aggancia almeno per una notte in testa alla classifica con 36 punti il Nizza.

METZ-LIONE SOSPESA
Episodio da condannare allo Stade Municipal Saint-Symphorien: dopo il gol del vantaggio firmato da Hein, i tifosi del Metz colpiscono il portiere del Lione, Anthony Lopes con due petardi. La gara viene prima interrotta e poi definitivamente sospesa. Si attendono le decisioni della Federcalcio francese che potrebbe stangare il Metz.  Nelle altre gare della serata il Lille sbanca 1-0 il Matmut Atlantique di Bordeaux grazie alla rete di De Preville sullo scadere del primo tempo. Il Guingamp si impone 2-0 sul Nantes con reti di Briand e Salibur mentre termina con uno spettacolare 2-2 Angers-Lorient.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it