Ligue 1: Psg a fatica, 2-1 a Lorient

2015-11-21 19:21:30
Ligue 1: Psg a fatica, 2-1 a Lorient
Pubblicato il 21 novembre 2015 alle 19:21:30
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Allo Stade du Moustoir il Psg supera 2-1 il Lorient, infila l'ottava vittoria consecutiva e si porta a +13 sul Lione, sconfitto a Nizza. A decidere il secondo anticipo della quattordicesima giornata di Ligue 1 sono le reti di Ongenda e Matuidi: la reazione dei padroni di casa si concretizza con il gol di Moukandjo all'82', che stacca Ibrahimovic in vetta alla classifica marcatori. I parigini soffrono nel finale, ma conquistano il successo.

Anche il Psg torna in campo dopo la tragica notte di Parigi, e lo fa scrivendo sulle casacce 'Je suis Paris'. È il match numero 100 in Ligue 1 per Ibra che firma il primo squillo dopo una manciata di minuti. In ogni caso il Lorient parte col piglio giusto: ci prova Jeannot, ma Trapp si fa trovare pronto. Per il gol che sblocca il match bisogna attendere il 26': Van der Wiel da destra scodella al centro la sfera su cui Ongenda si butta con un colpo da karateka firmando lo 0-1 all'esordio da titolare col Psg. Sei minuti dopo il giovane francese apre per Ibra a sinistra: lo svedese col piattone sforna il suo quinto assist in questo torneo e per Matuidi è un gioco da ragazzi fare lo 0-2 con cui si va al riposo.

Nella ripresa il Lorient non si dà per vinto: un mancino di Guerreiro sibila fuori di un niente ma sul ribaltamento di fronte è Gassama a sfiorare l'autorete disturbando Matuidi. Il Psg amministra ma non troppo, senza premere veramente sull'acceleratore per chiudere l'incontro. Così il Lorient prende coraggio, culminato con il gol che riapre il match: all'82' il neo entrato Philippoteaux semina il panico a sinistro e serve l'assist per Moukandjo. Colpo di testa vincente per il capocannoniere di Ligue 1, ora primo in solitaria con 10 reti, una in più di Ibrahimovic. Zlatan replica con una bordata su cui Lecomte si supera. Il Psg soffre, ma l'occasione per il 2-2 non arriva: e il campionato prende sempre più la strada verso Parigi.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it