Ligue 1: il Nizza non smette di sognare, tonfo Monaco

2016-10-14 23:17:05
Ligue 1: il Nizza non smette di sognare, tonfo Monaco
Pubblicato il 14 ottobre 2016 alle 23:17:05
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

La 9a giornata di Ligue 1 si apre all'insegna del Nizza che sconfigge 2-0 in casa il Lione (in 10 oltre un'ora) grazie alle reti di Baysse e di Seri. Balotelli si fa parare un rigore nella ripresa ma i rossoneri consolidano comunque il primato portandosi, con 23 punti, a + 4 sul Monaco sconfitto 3-1 sul campo del Tolosa. La squadra di Jardim, in vantaggio con Germain, viene ribaltata dalla rete di Trejo e dalla doppietta di Braithwaite.

Nizza-Lione 2-0
All'Allianz Riviera
i rossoneri sbloccano dopo solo 5 minuti l'incontro con Baysse che mette dentro la torre di Sarr. Per il Lione la gara si mette totalmente in salita quando al 28' Fekir viene espulso dopo aver calpestato (forse involontariamente) lo stesso Baysse. Balotelli sgomita in avanti alla ricerca di spazi e allora al 76' ci pensa Ser a raddoppiare con un tap-in vincente dopo il palo colpito da Belhanda. Quattro minuti più tardi Balotelli si conquista un rigore ma dagli undici metri si fa ipnotizzare da Lopes che mette in angolo. Una piccola macchia per Mario in una serata comunque da incorniciare per il Nizza che consolida il primato salendo a 23 punti. Il Lione resta a 13. 

Tolosa-Monaco 3-1
Allo stadio Municipal di Tolosa gli ospiti partono col piede sull'acceleratore e trovano il vantaggio dopo appena 4 minuti con un colpo di testa vincente di Germain sulla punizione messa in mezzo da Boschilia. I padroni di casa non ci stanno e sfiorano il pareggio al 13' con un'incornata di Sylla, parata da Subasic. Nel finale di frazione il Tolosa è ancora pericoloso con Braithwaite che si invola in area ma trova un'altra super risposta del portiere monegasco. La formazione di Jardim si risveglia a inizio ripresa con una punizione insidiosa di Boschilia di poco alta. Dopo un'altra opportunità con Yago, il Tolosa trova il pari al 65' con un bellissimo gol di Trejo che costruisce l'azione e la conclude dopo l'uno-due con Braithwaite. All'84' si completa la rimonta con una deviazione vincente di Braithwaite sul cross di Somalia. Ma per l'attaccante danese di origine guyanese non è finita qui e tre minuti dopo firma la doppietta personale girando in rete un pallone vagante in area. E' il tripudio per il Tolosa che sale in terza posizione, a due lunghezze dallo stesso Monaco (secondo).

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it