Ligue 1: il Nizza non si ferma, altro flop del Marsiglia

2016-03-12 22:44:18
Pubblicato il 12 marzo 2016 alle 22:44:18
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

In attesa di domenica, giorno che potrebbe sancire la vittoria del Psg con otto turni d'anticipo, il sabato di Ligue 1 è all'insegna del Nizza. La squadra di Puel passa 2-0 anche a Montpellier e si assicura il terzo posto solitario: decidono le reti di Germain e Plea, domani il Lione può tornare terzo vincendo a Rennes. Altro scialbo pareggio per un Marsiglia che non riesce proprio a rialzarsi: a Lorient finisce 1-1, a segno Waris e l'ex juventino Isla.
 
Tredicesima vittoria in campionato per un Nizza sempre più solido: il lavoro di Claude Puel alla guida dei garibaldini è perfetto, e anche a La Mosson arriva un 2-0 emblematico dell'organizzazione dei rossoneri. Il Nizza sale a 47 punti, a cinque lunghezze dal Monaco secondo: per il terzo posto sarà sfida fino in fondo con il Lione (ex squadra proprio di Puel) e il Rennes, che domani si affrontano nello scontro diretto al Roazhon Park
 
Non si batterà certamente per la zona Champions il Marsiglia, che prosegue nella sua annata di totale anonimato pareggiando a Lorient la sesta partita consecutiva in campionato. Per la formazione di Michel è il 15esimo pareggio in Ligue 1, un punto che la porta al decimo posto a quota 39. Tra le altre gare del sabato spicca il roboante 4-0 del Tolosa su un Bordeaux alla deriva. Ma forse è troppo tardi per la squadra di Dupraz, penultima a 26 punti e staccata di sette lunghezze dalla zona salvezza.