Ligue 1: crolla la barriera dello stadio, sospesa Montpellier-Nimes

2018-09-30 19:40:33
Ligue 1: crolla la barriera dello stadio, sospesa Montpellier-Nimes
Pubblicato il 30 settembre 2018 alle 19:40:33
Categoria: Notizie Ligue 1
Autore: Luca Pifferi

Un match apparentemente tranquillo come quello delle 17:00 tra Montpellier e Nimes allo Stade de la Mosson, si è trasformato in un inferno ed è stato sospeso a 10’ minuti dalla fine sul 3-0 per i padroni di casa. Purtroppo, in Francia non è la prima volta che accadono fatti di questo tipo.

Il Montpellier domina l’incontro grazie alle reti nel di Oyongo, Delort e Laborde ma il match viene sospeso al minuto 80 dopo che la barriera di protezione del settore, in cui sono stati collocati i tifosi ospiti, è crollata. Immediato l’intervento degli steward, in particolare, per soccorrere due feriti (uno al naso e uno alle costole). Inizialmente, l’arbitro Ruddy Buquet ha fatto riprendere il gioco ma, non appena è ripartito l’incontro, i tifosi del settore in cui si è verificato il cedimento hanno invaso il campo obbligando il direttore di gara a sospendere definitivamente il match. La partita è stata sospesa per più di mezzora e si è conclusa sul 3-0 per i padroni di casa, ma sta già facendo discutere in Francia, tenendo conto dello spiacevole precedente dello scorso anno durante Amiens-Lille (con dinamiche molto simili a quello di Montpellier) in cui, però molti più tifosi rimasero feriti.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it