Ligue 1: Monaco travolgente, Lione e Bordeaux risalgono

2016-11-05 23:19:40
Ligue 1: Monaco travolgente, Lione e Bordeaux risalgono
Pubblicato il 5 novembre 2016 alle 23:19:40
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Il Monaco dice presente. Nella 12.a giornata di Ligue 1, la squadra del Principato travolge 6-0 il Nancy e balza a -3 dalla capolista Nizza, impegnata domenica sul campo del Caen: allo Stade Louis II  decidono le doppiette di Falcao e Carrillo e le reti di Fabinho e Mbappe. Risalgono la classifica il Lione, che batte 2-1 il Bastia, e il Bordeaux, che stende 2-1 il Lorient: entrambe salgono al sesto posto col Tolosa, fermato sull'1-1 dal Nantes.

Reduce dal convincente 3-0 rifilato in Champions al Cska Mosca, il Monaco si conferma in ottima forma distruggendo il Nancy con un risultato tennistico: e pensare che, dopo un'occasione al quarto d'ora per Germain, gli ospiti avevano avuto un'ottima chance con Mandanne, che però non ha trovato di un soffio lo specchio della porta. Così al minuto 24 si apre la giostra biancorossa del gol: traversa di Fabinho sugli sviluppi di un corner e tap in vincente di Falcao. Cinque minuti più tardi il raddoppio: Fabinho è atterrato in area da Guidileye e dal dischetto ancora El Tigre non sbaglia. Le occasioni per il Monaco arrivano a raffica, ma il tris è rimandato al 66' quando il neoentrato Mbappe, classe 1998, raccoglie una respinta del portiere e insacca. Gli altri tre gol arrivano nel finale: prima (88') Carrillo fa poker sfruttando al massimo un contropiede, poi Fabinho (90') non sbaglia il rigore concesso per un fallo su Jean, infine (92') ancora Carrillo chiude i conti con uno splendido tiro al volo.

Oltre al Nizza, sarà impegnato domenica anche il Psg, che però può sorridere perché il Guingamp fallisce il momentaneo aggancio: i rossoneri acciuffano il 3-3 al 93' sul campo della matricola Dijon, ai gol firmati Varrault, Diony e Tavares rispondono quelli di Coco, Mendy e De Pauwn. Scalano la classifica invece Lione e Bordeaux: l'OL supera il Bastia grazie alle rigore di Lacazette e all'autogol di Bengtsson, mentre i girondini battono il Lorient in virtù delle reti di Kamano e Rolan. Al sesto posto resta stazionario anche il Tolosa, alla terza gara senza successi: pari-beffa a Nantes, al rigore di Braithwaite replica al 91' Stepinski. Chiude il programma la vittoria dell'Angers, 1-0 sul Lille grazie al sigillo di Diedhiou.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it