Ligue 1: il Monaco ne fa 7 ed è in testa, ok Psg

2016-10-01 22:19:07
Ligue 1: il Monaco ne fa 7 ed è in testa, ok Psg
Pubblicato il 1 ottobre 2016 alle 22:19:07
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

In attesa del Nizza, impegnato domenica in casa col Lorient, il Monaco torna in testa alla classifica di Ligue 1. I monegaschi sono protagonisti di una serata estremamente prolifica in zona gol visto che vincono a Metz con un larghissimo 7-0: doppietta per Carrillo. Vince anche il Paris Saint Germain che nell'anticipo piega 2-0 il Bordeaux con doppietta di Cavani. Cade invece il Tolosa che perde 1-0 a Caen mentre il Lille si impone 1-0 sul Nancy.

Un Monaco esagerato vince 7-0 a Metz nell'ottava giornata di Ligue 1 e torna in testa alla classifica con 19 punti, +2 sul Nizza che giocherà domenica in casa col Lorient. La squadra di Jardim, reduce dal pari a tempo scaduto col Leverkusen in Champions, sblocca il risultato al 7' con Lemar, raddoppia con Germain e al 39' fa tris Bernardo Silva . Nella ripresa il Metz resta subito in dieci per il rosso Doukoure al 60' e il Monaco dilaga: al 68' poker di Fabinho su rigore, poi Carrillo firma la personale doppietta per il 6-0. Chiude i conti Boschilia all'89' con la rete del 7-0.

Lontani dalla curva dal 2010, nell'ambito di un piano sicurezza che mirava allo scioglimento dei gruppi di tifosi organizzati, gli ultras del Psg tornano al Parco dei Principi e hanno subito motivo per esultare. Il primo sorriso arriva dopo appena 3 minuti, quando Di Maria pennella da sinistra uno perfetto traversone che Cavani di testa schiaccia in rete. Il Bordeaux non reagisce e i padroni di casa vanno due volte vicini al raddoppio prima con Lucas e poi con Meunier. Il 2-0 è solo rimandato al minuto 31, quando Motta aziona Kurzawa (in presunta posizione di offside), cross basso del francese e perfetto colpo di tacco di Cavani che beffa Carrasso. Nella ripresa il Psg controlla e Cavani va vicino all'hat-trick con un altro colpo di tacco, poi segna Di Maria ma l'arbitro annulla per fuorigioco: il risultato non cambia più, i tifosi in curva possono festeggiare.

Spicca la sconfitta del Tolosa che, dopo tre successi di fila, cade 1-0 a Caen e viene superato al terzo posto dal Paris Saint Germain: decide il rigore di Santini al 64'. Vittoria di misura anche per il Lille che ritrova il successo dopo quattro sconfitte di fila: battuto 1-0 il Nancy con la rete di Eder, l'uomo che diede al Portogallo il titolo europeo ai danni della Francia qualche mese fa. 1-0 anche per il Nantes contro il Bastia mentre finisce con un pirotecnico 3-3 il confronto tra il Dijon e il Montpellier. Per gli ospiti tripletta di Ninga, per i locali rete del 3-3 al 90' di Riviere.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it