Ligue 1: fa tutto Lacazette, il Lione riparte

2015-10-03 22:22:04
Ligue 1: fa tutto Lacazette, il Lione riparte
Pubblicato il 3 ottobre 2015 alle 22:22:04
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Nel segno di Lacazette. Il Lione batte 1-0 il Reims nella sfida pomeridiana del sabato di Ligue 1 e torna al successo agganciando proprio i rivali a quota 15 punti. Il match winner allo stadio Gerland è Lacazette, a segno al 44'. Quattro minuti prima l'attaccante aveva sbagliato un rigore. La squadra di Fournier ritrova così il sorriso dopo le due sconfitte di fila tra campionato e Champions rispettivamente contro Bordeaux e Valencia.

La partita si mette subito male per il Lione che dopo soli sette minuti è costretto a fare a meno di Bisevac, infortunato: al suo posto entra Ferri. La squadra di Fournier non si scompone, tiene costantemente l’iniziativa e al 41’ ha l’occasionissima per passare in vantaggio: l’arbitro concede un penalty per fallo di mano in area di Kankava ma lo stesso Lacazette dal dischetto spara sulla traversa. L’attaccante, al secondo rigore sbagliato in stagione dopo quello dello scorso 16 settembre contro il Gent in Champions, si fa perdonare tre minuti dopo quando, dopo uno scambio in velocità con Beauvue, trafigge Placide con un destro a incrociare leggermente deviato da Signorino. Non cambia il copione del match nella ripresa con il Lione tutto proteso in avanti alla ricerca del raddoppio: al 56’, su corner di Valbuena, Beauvue stacca più in alto di tutti ma manda il pallone sulla traversa per il secondo legno della partita. Ma dopo avere rischiato di naufragare, il Reims rischia clamorosamente di pareggiare all89’ con una mezza rovesciata di Oniangué sulla quale Lopes si supera. Il Lione tira un sospiro di sollievo e può festeggiare, il Reims interrompe la sua striscia di risultati utili consecutivi e incassa la seconda sconfitta in Ligue 1: non perdeva dal 22 agosto (0-1 a Nantes).

Non finisce di stupire l'Angers che, grazie a un gol di Ketkeophomphone al 41', batte 1-0 il Bastia e si accomoda provvisoriamente al secondo posto in classifica a -2 dalla capolista Paris Saint Germain. Sospesa per pioggia al 46' Nizza-Nantes: il terreno di gioco dell'Allianz Riviera è diventato impraticabile a seguito di un vero e proprio nubifragio che si è abbattuto sulla città della Costa Azzurra. Al momento della sospensione le due squadre erano sul 2-2: per il Nizza doppietta di Germain (21' e 37'), per il Nantes reti di Iloki (8') e Thomasson (40'). Una rete di Sankharé all'81' regala al Guingamp il successo di misura sul campo del Troyes. Finisce 2-2 Ajaccio-Tolosa: la squadra corsa, che resta solitaria all'ultimo posto in classifica, va sotto al 21' colpita da Braithwaite ma rimonta prima del riposo con i gol di Mayi (25') e Pujol (44'). A inizio ripresa un'autorete di Sylla regala il definitivo pareggio al Tolosa.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it