Ligue 1: cuore Monaco, piegato il Nizza

2016-02-07 08:00:01
Pubblicato il 7 febbraio 2016 alle 08:00:01
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Fondamentale successo del Monaco nella sfida che apre la 25esima giornata di Ligue 1. Allo stadio Louis II la squadra di Jardim batte 1-0 il Nizza nel derby della Costa Azzurra e consolida il secondo posto portandosi a +6 proprio sulla squadra di Puel. Decisivo un colpo di testa di Bakayoko che all'81' sfrutta una punizione scodellata a centro area da Moutinho. Il Monaco ha giocato quasi l'intera ripresa in dieci per l'espulsione di Dirar al 48'.

Prosegue il momento negativo dell'Angers, sconfitto 3-0 in casa dal Lione. La squadra rivelazione della prima parte di stagione subisce il gol di Jallet dopo appena 13 minuti, resta in 10 al 16' per il rosso diretto estratto all'indirizzo di Mangani (autore di un fallaccio su Tolisso) e capitola nella ripresa per i gol di Ghezzal e dello stesso Tolisso. L'Olympique sale al quinto posto a 36 punti, uno in meno dell'Angers, e aggancia il St. Etienne (impegnao domani col Bordeaux), il Nantes autore di uno scialbo 0-0 a Tolosa e il Caen, sconfitto 2-0 in casa dal Reims. Successo importante per gli uomini di Guegan che, grazie alle reti di Bifouma e Oniangue, escono dalla zona retrocessione portandosi a quota 29. Il Bastia batte 2-0 il fanalino di coda Troyes (che chiude in 9 contro 10) allo Stade Armand Cesari con una doppietta di Ayite. Terminano in parità, infine, Ajaccio-Guingamp (0-0) e Lorient-Montpellier (1-1).