Ligue 1: crisi Angers, il Rennes torna a sorridere

2015-11-06 22:23:03
Ligue 1: crisi Angers, il Rennes torna a sorridere
Pubblicato il 6 novembre 2015 alle 22:23:03
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Con un Angers in piena crisi, il Rennes ritrova il successo. Nell'anticipo della 13.a giornata di Ligue 1 i bretoni si impongono 2-0 allo Stade Jean Bouin grazie alle reti di Doucouré al 4' e di Fernandes al 61', tornando così a sorridere dopo sette turni senza vittorie. E' un momento difficile invece per la sorprendente matricola: un solo punto negli ultimi tre turni di campionato e tre ko di fila se si considera anche la Coppa di Lega.

Ad Angers i tifosi si aspettavano una reazione dopo i ko con Monaco e Tours, anche perché nel fortino bianconero nessuno era ancora riuscito a portar via l'intera posta: invece è arrivata la terza sconfitta di fila per mano del Rennes. Che fosse una giornata storta per i padroni di casa lo si capisce subito: N'Doye sbaglia un gol facile facile e sul ribaltamento di fronte Doucoré di testa sblocca il match al 4'. La reazione dell'Angers è effettivamente poca cosa e così, scoccata l'ora di gioco, il Rennes raddoppia grazie ad un destro da fuori di Fernandes che trova impreparato Butelle. A quel punto i bianconeri hanno un sussulto d'orgoglio, si procurano un calcio di rigore all'81' ma Mangani si fa ipnotizzare da Costil: una parata che di fatto mette la parola fine all'incontro.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it