Ligue 1: ci pensa Cavani, il Psg spaventa il Nizza

2016-11-27 23:07:53
Ligue 1: ci pensa Cavani, il Psg spaventa il Nizza
Pubblicato il 27 novembre 2016 alle 23:07:53
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Il ruggito da grande squadra nel momento più delicato della stagione. Il Psg vince 2-1 a Lione e aggancia il Monaco al secondo posto in classifica a -1 dal Nizza, bloccato sull'1-1 dal Bastia all'Allianz Riviera. A far volare la squadra di Emery è Edinson Cavani, autore di una doppietta intervallata dal pari momentaneo del Lione firmato da Valbuena. Per i parigini è la quarta vittoria di fila in Ligue 1, la quinta nelle ultime sei partite.

Partita dai due volti quella che va in scena al Parc OL di Lione. La prima frazione è un dominio del Psg che segna un gol e sfiora più volte il raddoppio. A sbloccare il risultato ci pensa Cavani che alla mezz'ora trasforma un rigore conquistato da Thiago Motta (trattenuta di Rafael). La squadra di Genesio, non pervenuta nei primi 45 minuti, rientra dagli spogliatoi letteralmente trasformata e al 48' trova il pari: Rafael va via in dribbling a Maxwell e lascia partire un sinistro che si infrange sul palo, Valbuena si avventa sulla ribattuta e insacca con un tiro sotto la traversa.

Da qui in poi inizia un'altra partita e il Psg è visibilmente in affanno. Ma proprio nel momento più difficile ecco la seconda, pesantissima zampata di Cavani che, su cross di Meunier, si fa trovare pronto sul secondo palo: incornata perentoria e Lopes battuto di nuovo. Per il Matador si tratta del 99esimo gol con la maglia del club parigino: è il quarto bomber di tutti i tempi alle spalle di Ibrahimovic, Pauleta e Rocheteau. Nel finale la squadra di Emery potrebbe calare il tris ma Krychowiak spreca tutto davanti a Lopes. Finisce 2-1, ma per il Psg può bastare così.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it