Ligue 1: il Caen travolge il Bordeaux, Marsiglia-Monaco 3-3

2015-11-29 23:55:43
Pubblicato il 29 novembre 2015 alle 23:55:43
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

La 15esima giornata di Ligue 1 sorride al Caen che vince 4-1 sul campo del Bordeaux e sale da solo al secondo posto in classifica a -13 dal Paris Saint Germain ormai in fuga. Avanza anche il Saint Etienne che rifila un secco 3-0 al Guingamp e aggancia il Lione al quarto posto. La partita più spettacolare della giornata va in scena al Velodrome dove, nel posticipo serale, Marsiglia e Monaco danno vita a un emozionante 3-3.

E' del Caen l'impresa di giornata in Ligue 1. La squadra allenata da Garande espugna Bordeaux con un rotondo 4-1 dando una severa lezione di calcio ai girondini che chiudono pure la partita in dieci uomini per l'espulsione di Poko all'81'. Ben Yousseff (6') e Da Silva (56') portano il Caen sul 2-0 dopo poco meno di un'ora, poi un'autorete di Carrasso (61') e Delort (77') firmano il poker. Al Bordeaux la rete di Crivelli al 90' serve solo per gli almanacchi. Dopo due sconfitte consecutive torna a sorridere il Saint Etienne che al Geoffroy-Guichard batte 3-0 il Guingamp: le reti della squadra di Galtier arrivano tutte nella ripresa e sono di Hamouma (52'), Eysseric (rigore all'87') e Roux (94').

Finisce 3-3 la sfida del Velodrome tra Marsiglia e Monaco: i padroni di casa sbloccano il risultato al 12' con Alessandrini ma i monegaschi ribaltano il risultato grazie a una doppietta di Almamy Touré, a segno al 18' e al 39'. L'Olympique torna a galla al 51' con Batshuayi ma il Monaco si riporta avanti al 72' con un gol di Fabio Coentrao. Non è ancora finita perché all'82' è Nkoudou a firmare il definitivo 3-3. Il risultato serve poco a entrambe: il Marsiglia continua a navigare a metà classifica, la squadra di Jardim spreca la chance di salire al terzo posto.